Comunicato Oice 25 luglio 2019 -

COMUNICATO STAMPA 25 LUGLIO 2019

Al via la nuova convenzione OICE - Bizzarri s.r.l. sulle cauzioni per i progettisti OICE

L’OICE, l’Associazione delle società di ingegneria e architettura aderente a Confindustria, ha siglato in questi giorni una nuova convenzione - dedicata esclusivamente ai profili inerenti le cauzioni provvisorie e definitive - con il broker assicurativo Bizzarri s.r.l, società di brokeraggio indipendente, operante sul mercato nazionale ed internazionale da oltre 40 anni.

La convenzione, che è riservata ai soli associati OICE, riguarda quindi la stipula per il tramite di Bizzarri s.r.l. di polizze fideiussorie con primarie Compagnie, la relativa consulenza per le gare e i successivi adempimenti in caso di aggiudicazione. Le tipologie di garanzie richieste possono riguardare sia il settore degli appalti pubblici che il settore degli appalti privati.

Nell’area riservata agli associati OICE (accessibile con login e password) è possibile accedere facilmente a tutte le informazioni sulle modalità di accesso alla Convenzione che si aggiunge a quella già in essere con AEC Broker, per i profili relativi alla R.C. professionale.

Per Nicola Salzano de Luna, consigliere OICE delegato alla materia assicurativa,si tratta di un altro importante servizio che l’OICE offre ai propri associati a condizioni economiche vantaggiose. Siamo particolarmente soddisfatti di potere offrire servizi tecnici ed assicurativi di alto livello che ci auguriamo possano essere apprezzati dai nostri associati”.

Per Lucia Bizzarri “è questa una grande opportunità per proporre ad una importante associazione quale è OICE servizi dedicati finalizzati alle attività delle società di ingegneria; in particolare offriamo con il nostro staff composto da ingegneri e legali un supporto personalizzato volto all’assistenza nell’analisi e valutazione dei bandi di gara, per quanto attiene agli aspetti fideiussori e all’affidamento cauzioni provvisorie, definitive, e per l’anticipazione richieste dal Codice degli Appalti”.