ART - C O M U N I C A T O S T A M P A N. 21 / 2018 - TRENI PENDOLARI: L’AUTORITÀ FORNISCE ALLE REGIONI METODOLOGIE E CRITERI PER MIGLIORARE L’EFFICIENZA NEI CONTRATTI DI SERVIZIO DI TRASPORTO PASSEGGERI.

  1. O M U N I C A T O S T A M P A N. 21 / 2018

 

 

TRENI PENDOLARI: L’AUTORITÀ FORNISCE ALLE REGIONI METODOLOGIE E CRITERI PER MIGLIORARE L’EFFICIENZA NEI CONTRATTI DI SERVIZIO DI TRASPORTO PASSEGGERI

 

  • Prima applicazione a 16 Contratti di servizio regionale in scadenza

 

L’Autorità, con Delibera n. 120/2018, ha stabilito le metodologie e i criteri per migliorare l’efficienza delle gestioni dei servizi di trasporto pubblico ferroviario regionale, utilizzati ogni giorno da quasi 3 milioni di passeggeri, con la circolazione quotidiana di oltre 8.000 treni.

In base alle misure regolatorie stabilite, entro 15 giorni dal ricevimento della richiesta, l’Autorità fornisce a Regioni, Province autonome e Agenzie della mobilità di bacino o regionali i parametri vincolanti di efficientamento dei nuovi Contratti di Servizio del trasporto passeggeri ferroviario regionale, o del loro aggiornamento, con obiettivi ed obblighi a carico delle imprese ferroviarie affidatarie.

Il meccanismo individuato dall’Autorità consente di perseguire gli obiettivi di miglioramento dei Contratti di servizio a prescindere dalla modalità di affidamento del servizio di trasporto (con gara, diretto o in house).

Le misure si applicano a tutti i nuovi affidamenti dei Contratti di Servizio di trasporto passeggeri ferroviario regionale, di cui 16 sono già prossimi alla scadenza (v. tab. all.). Parimenti si applicano ai Contratti in essere, in caso di loro sostanziale modifica, allorquando si realizzi un significativo scostamento tra il risultato netto di previsione e quello a consuntivo, oppure ricorrano le condizioni per la stipula di Atto aggiuntivo, oppure il Contratto di servizio preveda l’adeguamento a disposizioni normative, amministrative o a prescrizioni da parte di Enti o Autorità competenti che comportino nuove condizioni per l’esercizio del servizio.

In ogni caso, decorsi 5 anni dall’entrata in vigore della Delibera 120/2018, le misure stabilite dall’Autorità si applicano a tutti i Contratti di Servizio.

 

 

All.: Tabelle 1 e 2, Contratti di Servizio di trasporto passeggeri ferroviario regionale attualmente in vigore con relative scadenze, suddivisi fra contratti in vigore con imprese ferroviarie diverse da Trenitalia e contratti afferenti direttamente a Trenitalia.

 

 

 

 

Torino, 12 dicembre 2018

 

Tabella 1 Contratti di servizio di trasporto ferroviario regionale attualmente in vigore con IF diverse da Trenitalia.

 

Regione

Impresa ferroviaria

Azionariato

Scadenza

Note

 

Abruzzo

TUA s.p.a.

100% Regione Abruzzo

31.12.2018

affidato in house

2019-2027

 

Basilicata

FAL s.r.l.

100% MIT

31.12.2023

 

 

Calabria

FdC s.r.l.

100% Regione Calabria

31.12.2018

in negoziazione 2019-2032

 

Campania

EAV s.r.l.

100% Regione Campania

31.12.2018

in negoziazione 2019-2024

 

 

Emilia-Romagna

 

CTI

74% Trenitalia

26% TPER

31.12.2018

contratto ponte

 

affidato dal 2019

per 22,5 anni

 

Friuli-Venezia Giulia

FUC s.r.l.

100% Regione Friuli-Venezia Giulia

31.12.2018

in house

 

Lazio

ATAC s.p.a.

100% Comune di Roma Capitale

23.05.2019

 

 

Liguria

AMT s.p.a.

100% Comune di Genova

15.04.2025

 

 

Lombardia

Trenord s.r.l.

50% Trenitalia

50% Regione Lombardia tramite FNM

31.12.2020

 

 

Lombardia (Linea S5)

ATI Trenord-ATM

-

31.12.2020

 

 

 

Piemonte

 

GTT s.p.a.

 

100% Finanz. Città di Torino Holding *

31.12.2020

contratto ponte

 

 

Piemonte (Linea Domodossola-Iselle)

 

BLS AG

 

Azienda privata

 

2022

 

 

Puglia

FAL s.r.l.

100% MIT

31.12.2021

in negoziazione 2018-2027

 

Puglia

FdG s.r.l.

Azienda privata

31.12.2021

in negoziazione 2018-2027

 

 

Puglia

Ferrotramviaria s.p.a.

Azienda privata

31.12.2021

in negoziazione 2018-2027, no

 

Puglia

FSE s.r.l.

100% FSI

31.12.2021

gara nel 2022

 

Sardegna

ARST s.p.a.

100% Regione Sardegna

03.12.2019

in house

 

Toscana

TFT s.p.a.

100% La Ferroviaria Italiana **

31.12.2023

 

 

Umbria

Busitalia-Sita Nord

100% FSI

31.12.2019

 

 

Veneto

Sistemi Territoriali

100% Regione Veneto

31.12.2024

 

 

Prov. Aut. Bolzano

SAD s.p.a.

Azienda privata

31.12.2024

 

 

Prov. Aut. Trento

TTE s.p.a.

100% Provincia Aut. Trento

30.06.2019

affidato in house

2019-2024

                     

* Azionista unico: Comune di Torino

** Azionariato pubblico-privato

 

Tabella 2 Contratti di servizio di trasporto ferroviario regionale afferenti direttamente a Trenitalia.

 

Regione

Impresa ferroviaria

Scadenza

Note

Abruzzo

Trenitalia

31.12.2023

 

Basilicata

Trenitalia

31.12.2023

 

Calabria

Trenitalia

31.12.2017

Proroga in imposizione OSP

in corso di negoziazione 2018-2032

Campania

Trenitalia

31.12.2023

 

Friuli-Venezia Giulia

Trenitalia

31.12.2019

in proroga tecnica

Lazio

Trenitalia

31.12.2032

stipulato il 22/06/2018

Liguria

Trenitalia

31.12.2032

stipulato il 12/01/2018

Marche

Trenitalia

31.12.2023

 

Molise

Trenitalia

31.12.2023

 

 

Piemonte

 

Trenitalia

31.12.2020

contratto ponte

 

Puglia

Trenitalia

31.12.2032

stipulato il 14/06/2018

Sardegna

Trenitalia

31.12.2025

stipulato il 22/08/2017

Sicilia

Trenitalia

31.12.2026

stipulato il 17/05/2018

Toscana

Trenitalia

31.12.2023

 

Umbria

Trenitalia

31.12.2032

affidato il 18/06/2018

 

Valle d’Aosta

 

Trenitalia

 

Scaduto

gara in esame aggiudicazione 2019-2023

Veneto

Trenitalia

31.12.2032

stipulato il 11/01/2018

Prov. Aut. Bolzano

Trenitalia

31.12.2024

 

Prov. Aut. Trento

Trenitalia

31.12.2024