Comunicato stampa Osservatorio OICE/Informatel sulle gare pubbliche di ingegneria e architettura - Anticipazioni dati di gennaio 2021.

Osservatorio OICE/Informatel sulle gare pubbliche di ingegneria e architettura

Anticipazioni dei dati di gennaio 2021

Dopo il boom di dicembre crollano le gare di progettazione del 35,8% in numero e dell’85,7% in valore, ma sono in linea con un anno fa: +11,1% in numero e -1,2% in valore rispetto a gennaio 2020
Nel mese pubblicati 40 accordi quadro per 254,6 milioni di euro

Dopo il boom di dicembre il primo mese del 2021 ha registrato un andamento più quieto: a gennaio i bandi di sola progettazione sono stati 271, -35,8% rispetto a dicembre ma +11,1% rispetto a gennaio 2020, con un valore di 47,6 milioni di euro, -85,7% su dicembre e -1,2% su gennaio 2020. Nel mese pubblicato un solo bando per accordi quadro per progettazione, con il valore di 3,0 milioni di euro. Delle 271 gare pubblicate nel mese per progettazione ben 117, il 43,2%, hanno riguardato gare sotto i 75.000 euro, il loro valore, 6,1 milioni di euro, è stato pari ad appena l’1,83% del totale.

Mentre la sola progettazione mostra dati stabili, il mercato di tutti i servizi di ingegneria e architettura nel mese di gennaio prosegue la tendenza alla crescita; le gare pubblicate sono state 494 con un valore di 186,6 milioni con un -0,2% nel numero ma +22,1% nel valore su gennaio 2020. Rispetto al precedente mese di dicembre il numero è in calo del 26,8% e il valore del 2,1%. Oltre il 43% del totale del mercato, 80,7 milioni di euro, è dovuto a due bandi, divisi in 9 lotti ciascuno, pubblicati da Autostrade per l'Italia s.p.a. per indagini geognostiche e prove di laboratorio sui materiali. Gli accordi quadro sono stati 16 per 16,8 milioni di euro.

In allegato il comunicato stampa.

 

 

Contenuto pubblico

Allegati