Camera XIII - Audizione di rappresentanti di Confagricoltura, CIA, Copagri, Alleanza delle cooperative italiane - agroalimentare e Coldiretti, nell'ambito dell'esame regolamento PAC.

Commissione Agricoltura (XIII) - Audizione di rappresentanti di Confagricoltura, CIA, Copagri, Alleanza delle cooperative italiane - agroalimentare e Coldiretti, nell'ambito dell'esame delle proposte di regolamento del Parlamento e europeo e del Consiglio di riforma della politica agricola comune (PAC) per il periodo 2021-2027 ( COM(2018)392 final, COM(2018)393 final e COM(2018)394 final), del 23 ottobre 2018.

Nella seduta di martedì 23 ottobre si è svolta l’audizione nell’ambito dell’esame del provvdimento in titolo.

Il primo ad intervenire è stato il Prof. Felice Adinolfi di Coldiretti che ha evidenziato come la parte più rilevante della nuova proposta regolamentare sia il nuovo modello di applicazione della PAC. La tematica dei pagamenti diretti prevede come novità il maggior grado di flessibilità. Sarà lo Stato membro che deciderà che tipo di obblighi devono essere inseriti. Anche sugli interventi settoriali viene lasciato ampio spazio di manovra allo Stato membro. La parte più delicata è l’idea che le competenze di monitoraggio e di controllo vengano trasferiti agli Stati membri e sembra dunque che vi sia una deresponsabilizzazione della Commissione europea. La forte preoccupazione è che si possa aprire il solco per una pianificazione regionale anche del primo pilastro.

.......

In allegato la sintesi integrale della diretta web.


Allegati