Bozza del 2 febbraio 2018 - Schema di decreto ministeriale sui carburanti negli impianti di distribuzione.

Il Ministero dello sviluppo economico ha trasmesso alla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le province autonome lo schema di decreto in oggetto (disponibile in Allegato).

Lo schema di decreto si compone di un unico articolo e individua gli ostacoli tecnici che possono determinare una deroga all’obbligo di prevedere la presenza contestuale di più tipologie di carburanti per l’installazione e l’esercizio di un impianto di distribuzione.

Tali ostacoli tecnici, che configurano anche oneri economici eccessivi e non proporzionali alle finalità dell’obbligo, sono fatti valere dai titolari degli impianti di distribuzione carburante e, per la rete autostradale, dai concessionari autostradali e verificati e certificati dall’ente che rilascia l’autorizzazione all’esercizio dell’impianto di distribuzione dei carburanti.


Allegati