Conferenza Unificata convocata per il 3 luglio 2019. ESITI


03/07/2019 - Conferenza Unificata

Punto 00 - Approvazione del report e del verbale della seduta del 20 giugno 2019

Punto 01 - Intesa, ai sensi dell'articolo 11, comma 1, del decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175, recante: "Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica", sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell'economia e delle finanze, in materia di definizione dei requisiti di onorabilità, professionalità e autonomia dei componenti degli organi amministrativi e di controllo delle società a controllo pubblico

Punto 02 - Intesa, ai sensi dell'articolo 11, comma 6, del decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175, recante: "Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica", sullo schema di decreto del Ministro dell'economia e delle finanze in materia di determinazione del limite dei compensi massimi da corrispondere ai componenti degli organi sociali nonché ai dirigenti e ai dipendenti delle società a controllo pubblico

Punto 03 - Parere, ai sensi dell'articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di regolamento di modifica del D.M. 3 aprile 2013, n. 55 recante: "Individuazione delle cause che possono consentire il rifiuto delle fatture elettroniche da parte delle Amministrazioni pubbliche"

Punto 04 - Parere, ai sensi dell'articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Ministero dello Sviluppo Economico recante le condizioni per il rilascio e la regolamentazione dell'uso del logo identificativo "No slot" previsto dall'articolo 9-quinquies del decreto legge n. 87/2018, convertito con legge 9 agosto 2018, n. 96

Punto 05 - Deliberazione della Conferenza Unificata, concernente determinazione dei criteri di attribuzione delle indennità mensili alle consigliere ed ai consiglieri di parità regionali, delle città metropolitane e delle Province, di cui all'articolo 17, comma 2, del decreto legislativo 11 aprile 2006, n. 198, così come modificato dall'articolo 35 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 151

Punto 06 - Parere, ai sensi degli articoli 2, comma 5 e 9, comma 2, lettera a) n. 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul Disegno di legge recante "Delega al Governo per la semplificazione e la codificazione in materia di istruzione, università, alta formazione artistica musicale e coreutica e di ricerca"

Punto 07 - Parere ai sensi degli articoli 2, comma 5 e 9, comma 2, lettera a) n. 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul disegno di legge recante: "Delega al Governo per il riordino della materia dello spettacolo e per la modifica del codice dei beni culturali e paesaggio". (Collegato alla decisione di bilancio 2019)

Punto 08 - Intesa, ai sensi dell'articolo 8 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di adozione degli indicatori di valutazione degli interventi e criteri di ripartizione delle risorse finanziarie destinate al Piano nazionale di interventi nel settore idrico - sezione "invasi"

Punto 09 - Intesa, ai sensi dell'articolo 1, comma 1230, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di approvazione del Piano di riparto delle risorse destinate al rinnovo al rinnovo del secondo biennio del contratto collettivo 2004-2007 per il settore del trasporto pubblico locale da assegnare alle Regioni a Statuto speciale, nonché alle Gestioni governative e alle Aziende direttamente sovvenzionate dallo Stato. Anno 2014

Punto 10 - Designazione, ai sensi dell'articolo 3, comma 3, lettera d) del decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 2006, n. 204, dei rappresentanti delle Regioni e degli Enti locali in seno al Consiglio Superiore dei lavori pubblici

 

Punto 11 - Approvazione del calendario delle sedute delle Conferenze Settembre-Dicembre 2019

ESITI

La Conferenza Unificata, mercoledì 3 luglio 2019 presieduta dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Stefani, ha esaminato i seguenti punti all’ordine del giorno con gli esiti indicati:


Approvazione del report e del verbale della seduta del 20 giugno 2019. APPROVATI

1. Intesa, ai sensi dell’articolo 11, comma 1, del decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175, recante: “Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica”, sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze, in materia di definizione dei requisiti di onorabilità, professionalità e autonomia dei componenti degli organi amministrativi e di controllo delle società a controllo pubblico. RINVIO

2. Intesa, ai sensi dell’articolo 11, comma 6, del decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175, recante: “Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica”, sullo schema di decreto del Ministro dell’economia e delle finanze in materia di determinazione del limite dei compensi massimi da corrispondere ai componenti degli organi sociali nonché ai dirigenti e ai dipendenti delle società a controllo pubblico. RINVIO


3. Parere, ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di regolamento di modifica del D.M. 3 aprile 2013, n. 55 recante: “Individuazione delle cause che possono consentire il rifiuto delle fatture elettroniche da parte delle Amministrazioni pubbliche”. PARERE RESO


4. Parere, ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Ministero dello Sviluppo Economico recante le condizioni per il rilascio e la regolamentazione dell’uso del logo identificativo “No slot” previsto dall’articolo 9-quinquies del decreto legge n. 87/2018, convertito con legge 9 agosto 2018, n. 96. PARERE RESO


5. Deliberazione della Conferenza Unificata, concernente determinazione dei criteri di attribuzione delle indennità mensili alle consigliere ed ai consiglieri di parità regionali, delle città metropolitane e delle Province, di cui all’articolo 17, comma 2, del decreto legislativo 11 aprile 2006, n. 198, così come modificato dall’articolo 35 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 151. DELIBERAZIONE ASSUNTA


6. Parere, ai sensi degli articoli 2, comma 5 e 9, comma 2, lettera a) n. 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul Disegno di legge recante “Delega al Governo per la semplificazione e la codificazione in materia di istruzione, università, alta formazione artistica musicale e coreutica e di ricerca”. PARERE RESO


7. Parere ai sensi degli articoli 2, comma 5 e 9, comma 2, lettera a) n. 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul disegno di legge recante: “Delega al Governo per il riordino della materia dello spettacolo e per la modifica del codice dei beni culturali e paesaggio”. (Collegato alla decisione di bilancio 2019). RINVIO


8. Intesa, ai sensi dell’articolo 8 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281 e dell’articolo 1, commi 516 e 518 della legge 27 dicembre 2017, n.205, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di adozione degli indicatori di valutazione degli interventi e criteri di ripartizione delle risorse finanziarie destinate al Piano nazionale di interventi nel settore idrico – sezione “invasi”, di cui all'articolo 1, comma 155, della legge n. 145 del 2018. SANCITA INTESA


9. Intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 1230, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di approvazione del Piano di riparto delle risorse destinate al rinnovo al rinnovo del secondo biennio del contratto collettivo 2004-2007 per il settore del trasporto pubblico locale da assegnare alle Regioni a Statuto speciale, nonché alle Gestioni governative e alle Aziende direttamente sovvenzionate dallo Stato. Anno 2014. SANCITA INTESA


10. Designazione, ai sensi dell’articolo 3, comma 3, lettera d) del decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 2006, n. 204, dei rappresentanti delle Regioni e degli Enti locali in seno al Consiglio Superiore dei lavori pubblici. DESIGNAZIONI PARZIALMENTE ACQUISITE


11. Approvazione del calendario delle sedute delle Conferenze Settembre - Dicembre 2019. APPROVATO

12. Intesa, ai sensi dell’articolo 6, comma 1, del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, sullo schema di decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali in materia di sistema informativo del Reddito di cittadinanza. SANCITA INTESA