Sicurezza stradale: nuove regole chiare per una mobilità pulita, connessa e automatizzata sulle strade dell'UE.

Bruxelles, 13 marzo 2019 - La Commissione europea ha adottato oggi nuove regole per potenziare l'impiego di sistemi di trasporto intelligenti cooperativi (C-ITS) sulle strade europee. La nuova tecnologia consentirà ai veicoli di "comunicare" tra loro, alle infrastrutture stradali e ad altri utenti della strada, ad esempio in merito a situazioni pericolose, lavori stradali e tempi dei semafori, rendendo il trasporto su strada più sicuro, più pulito e più efficiente. Le nuove regole sono in linea con le proposte sulla mobilità pulita introdotte dalla Commissione Juncker, sono un ulteriore passo per modernizzare il settore europeo della mobilità, prepararlo alla neutralità climatica nella seconda metà del secolo e contribuire all'obiettivo a lungo termine dell'UE di muoversi vicino a zero morti e lesioni gravi entro il 2050 ("Vision Zero"). Maggiori info qui http://europa.eu/rapid/press-release_IP-19-1648_en.htm