Seminario: obblighi ed opportunità del BIM nella Pubblica Amministrazione

Seminario: Obblighi ed opportunità del BIM nella Pubblica Amministrazione

Bolzano, 21 gennaio 2019
ore 9.00 – 13.00
Palazzo Widmann, piazza Magnago 1

Il Seminario è finalizzato a garantire un primo orientamento per gli operatori della PA in un quadro complesso che deve coniugare esigenze ed obiettivi dell'organizzazione con competenze e infrastrutture digitali.
La gestione digitale dei processi informativi consente al RUP di disporre in tempo reale di tutte le informazioni (economiche, progettuali, di avanzamento, dei materiali, ecc.) relative alla gara, supportando le Stazioni appaltanti nei processi decisionali di spesa pubblica per la realizzazione dei lavori pubblici.
Il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 560/2017, rendendo obbligatoria la metodologia operativa BIM per tutta la PA, individua nella Formazione del personale delle SS.AA., nella acquisizione della Strumentazione hardware e software e nella Organizzazione della PA i requisiti minimi per adottare metodi e strumenti di modellazione informativa negli appalti pubblici.
La Metodologia BIM trova immediata applicazione nei contratti di concessione e di PPP anche per effetto delle Linee Guida ANAC 9/2018.

Interventi:
Arch. Francesco Ruperto – Supporto al Commissario governativo con delega alla digitalizzazione del Piano degli Interventi di Cortina 2021 (BIM & CDE Manager)
- AMBITI DI RIFERIMENTO, DEFINIZIONI UTILI E SCENARI APPLICATIVI NELLE STAZIONI APPALTANTI.

Avv. Massimo Ricchi – Esperto di PPP e Finanza di Progetto, Docente al Master BIM Università “La Sapienza” di Roma, Supporto al RUP nelle operazioni di Areale BZ e della Nuova struttura penitenziaria di Bolzano.
- LE AMMINISTRAZIONI CONCEDENTI, IL MONITORAGGIO DELL’OPERAZIONE E IL TRASFERIMENTO DEI RISCHI CON IL BIM NELLE OPERAZIONI DI PARTENARIATO PUBBLICO PRIVA
TO.

Dettagli Evento

Data: 21/01/2019
Luogo: Bolzano

Allegati


Prossimi Eventi





Scopri tutti i Prossimi Eventi